Ci vedi bene? 10 domande per scoprirlo

“Sì, ma io ci vedo bene.” E per carità, noi ce lo auguriamo. Però, se ti riconosci in una di queste cose forse sarebbe meglio fare un controllino. Se è tanto che non ci vai, fai un salto dall’oculista, altrimenti vieni a trovarci per un controllo della vista gratuito, anche senza appuntamento. Vieni anche se hai semplicemente qualche paranoia a proposito: ne abbiamo viste sicuramente di peggio e, ovviamente, non le raccontiamo a nessuno.

1 – QUANDO GUARDO LA LUNA LA VEDO UN PO’ “SPALMATA” – o comunque non ha i contorni netti come dicono debba avere. Prova a guardarla con un occhio alla volta e vedi se cambia qualcosa, così ti fai un’idea. Potrebbe essere un po’ di astigmatismo.

2 – DI SERA MI VIENE MAL DI TESTA E/O HO GLI OCCHI STANCHI – A meno che tu non voglia usarla come scusa con tuo marito o tua moglie, fai un controllo: potrebbe essere anche un leggero problema alla vista che si può risolvere facilmente

3 – QUANDO LEGGO IL GIORNALE MI VIENE MAL DI COLLO – Probabilmente allunghi le braccia perché da vicino non ci vedi più come qualche anno fa. Non crucciarti: non stai diventando vecchio, ma saggio: prendi le distanze dai fatti di cronaca. Scherzi a parte, dai 38 anni la presbiopia può fare la sua entrata in scena e  ti facciamo presente che Jennifer Lopez ha 42 anni e Brad Pitt quasi 48. Quindi altro che mastro Geppetto: oggi fanno degli occhiali bellissimi per i giovani presbiti come loro. Tzé.

4 – LE SCRITTE IN TV SONO SEMPRE PIU’ PICCOLE – mmm… sicuro? Gli autori dei programmi sanno bene quali sono le dimensioni leggibili. Non vogliamo dire che sei tu che non ci vedi, però mia nonna le legge tutte nel 22 pollici della cucina. Lo so perché urla le risposte prima dei concorrenti. No, per dire.

5 – QUANDO STRIZZO GLI OCCHI VEDO MEGLIO – Questa è quasi una certezza. Quando strizzi gli occhi stai facendo fare ai tuoi occhi uno sforzo extra per vedere di più. Se ti scopri a farlo spesso, forse non vedono abbastanza.  E se proprio non vuoi mettere gli occhiali o le lenti a contatto abbiamo ottimi prodotti antirughe per le zampe di gallina. Ricorda che più fai così più in fretta peggiori il problema. Uomo avvisato…

6 – QUANDO LEGGO IL MENU’ A RISTORANTE RUBO A MIA MOGLIE GLI OCCHIALI MENTRE LEI E’ IN BAGNO Questa dobbiamo proprio commentarla? Cerca perlomeno di rimetterli dove gli aveva lasciati e fatti uno di quei piccolissimi occhiali pieghevoli, così te li infili in tasca e li usi in gran segreto.

7 – NON LEGGO MOLTO PERCHE’ MI AFFATICA – Ecco, qui non è detto, ma potrebbe essere un problema visivo. Nel dubbio, fatti visitare

8 – IO LEGGO BENISSIMO, MA POI QUANDO GUARDO DA LONTANO VEDO MALE PER QUALCHE MINUTO – Poi però tutto come prima, giusto? Ottimo, ma non vuol dire escludere, ad esempio, una leggera miopia. E ci sono molte soluzioni per evitare che peggiori, perché non prevenire, invece di correre ai ripari?

9 – NON L’HO DETTO A NESSUNO, MA LE SCRITTE LUMINOSE IO LE VEDO MALE – Tranquillo, rimane tra noi. Ma anche qui forse hai un astigmatismo che si può risolvere. Infatti è facile notarlo con scritte o punti luminosi, meno facile ammetterlo quando non si trova il numero civico giusto o si è meno pronti per strada.

10 – UNO O PIU’ DEI MIEI FAMILIARI PORTA GLI OCCHIALI, MA IO NO – Speriamo che i tuoi geni siano i migliori della famiglia, ma intanto cerchiamo di conservare il primato con un bel controllo: se si può fare qualcosa per evitare di perdere la vista è meglio no? Se poi hai gli occhi di un falco potrai finalmente dimostrarlo coi fatti e tirartela per gli anni a venire.

6 thoughts on “Ci vedi bene? 10 domande per scoprirlo

  1. Slave io sono Martina e ho 13 anni da poco tempo quando guardo lontano sia scritte che altro mi sembra di vedere appannato,mentre da vicino ci vedo abbastanza bene.La sera gli occhi sobo molto stanchi e proprio per questo che vado a letto presto.Quando guardo lontano ma anche vicino mi sembra di vedere da un occhio più grande e dall’ altro più piccolo.Quando sono a scuola e leggo non è come le elementari che leggo tutto di seguito,qualche volta mi devo soffermare su qualche parola perché mi compare un po’ appannata e molto piccola.Quando guardo lontano a volte devo strizzare gli occhi.Arrivata a questo punto vorrei dirlo ai miei genitori per poi fare una visita oculistica,ma il fatto bello che non so come dirglielo per farglielo credere perché potrebbero prenderlo per scherzo e così non risolverei nulla.Mi dareste qualche consiglio.
    Grazie
    Martina.

    1. dillo subito ai genitori, a loro interessa per prima cosa la tua salute, i difetti di vista si correggono facilmente e poi andrà tutto meglio, io sono genitore e se mia figlia ci vedesse male lo vorrei sapere assolutamente subito.

  2. è da ieri sera che vedo meglio sia lontano che vicinosenza occhiali
    sono miope con idiotria fissada una vita
    1 settimana fa sono caduta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *